Fiocchetto Lilla 2021

In primo piano

Il decennale di fondazione dell’Associazione La Sirena ricade in un’epoca che sta sconvolgendo l’intera umanità: la pandemia da Covid 19 con le sue varianti è in atto e presenta un’imprevedibile evoluzione, si è abbattuta in questi mesi sui delicati processi evolutivi caratteristici dell’adolescenza. Nella popolazione adolescente il normale processo di differenziazione dalle immagini familiari e il raggiungimento di un’identità personale autonoma sta segnando una battuta d’arresto. È più difficile con l’isolamento imposto dal Lockdown. Stiamo assistendo ad un’impennata sintomatica del perfezionismo, riferibile al rapporto con l’immagine corporea in età evolutiva e alla gestione delle relazioni interpersonali, in un quadro generale caratterizzato dall’instabilità emotiva. Nella DAD l’impalpabile virtualismo della presenza dei docenti e dei compagni di classe, respinge regressivamente su posizioni tardo-infantili, in contrasto con la rinnovata pulsionalitá dell’età puberale. Si possono così riproporre oscillazioni di genere che in altre situazioni potrebbero trovare spontanee soluzioni dal confronto reale con l’altro. La didattica a distanza può avere un effetto regressivo rispetto al confronto con il gruppo dei pari determinando una maggiore difficoltà di individuazione di sé e identificazione con le altre immagini sulle quali l’adolescente sposta naturalmente i riferimenti precedenti (in genere i genitori).

Quest’anno La Sirena sarà presente il 15 marzo presso la Villa Comunale di Frosinone, con forte senso di  responsabilità nella delicata fase storica che stiamo affrontando, per celebrare la Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla, un momento di discussione, riflessione e confronto sui subdoli meccanismi psicopatologici infiltranti che si scatenano nell’anoressia nervosa, nella bulimia nervosa, nelle varie forme di compulsione alimentare che possono trasformarsi in obesità, che distruggono l’equilibrio dello sviluppo psichico e fisico della persona in età evolutiva e si abbattono in maniera sconvolgente sul funzionamento armonico dei sistemi familiari.

La Sirena partecipa dalla sua prima edizione a questo importante appuntamento di prevenzione e informazione per contrastare il dilagare pandemico del Disturbo Alimentare, riconosciuto come prima causa di morte nella fascia di età dalla pre-adolescenza alla giovane età adulta nel genere femminile, in costante espansione purtroppo anche nel genere maschile.

Giulia Tavilla è la ragazza che a diciassette anni è morta in seguito alle complicanze cliniche che purtroppo possono sopraggiungere nei soggetti affetti da disturbo alimentare. Dopo la sua morte il padre si è battuto affinché la tremenda morte di sua figlia non fosse dimenticata ma rappresentasse un monito, un sacrificio da ricordare il 15 marzo di ogni anno affinché la tragedia di sua figlia Giulia non si ripeta.

La Sirena si è sempre battuta in questi anni per garantire un intervento adeguato sugli adolescenti affetti da disturbo alimentare e sostenere i sistemi familiari sconvolti dall’ammalarsi improvviso e misterioso di un figlio, aumentando sempre di più gli sforzi clinici sulla comprensione del faticoso lavoro integrato che noi professionisti ci troviamo ad affrontare con ogni persona affetta da disturbo alimentare.

Per la X Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla La Sirena, attenendosi alle norme vigenti per il contrasto della diffusione del COVID 19, dalla Villa Comunale di Frosinone la mattina del 15 Marzo propone una diretta on-line sulla pagina FB dell’Associazione, in questa si potranno ascoltare gli interventi dei professionisti coinvolti.

Adolescenza: dramma e mistero

anoressia bulimia frosinone

SCARICA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE >>>

FROSINONE SALA TEATRO ASL
30 novembre 2018 – ore 9,00-17,30

Proposto da:
DSMPD UOSD Disturbi Alimentari

In collaborazione con:
La Sirena Onlus
Istituto Italiano di Micropsicoanalisi
Rivista telematica Scienza e Psicoanalisi

Destinatari:
Medici (Psichiatri, Neuropsichiatri infantili, Pediatri), Psicologi, Infermieri, Nutrizionisti

Responsabile scientifico:
Gioia Marzi

Responsabili organizzativi:
Barnaba Naddei, Lorena Staccone e Alessia Zeppieri

SCARICA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE >>>

Programma della giornata:

I sessione: Adolescenza e psicopatologia

09.00-09.30
Cesare Tarquini Guetti:
“Disordini emotivi in adolescenza”

09.30-10.15
Manuela Tartari:
“L’immagine del corpo in adolescenza”

10.15-11.00
Quirino Zangrilli:
“Il ruolo del padre nel processo di differenziazione”

11.00- 11.30
Bruna Marzi:
“Self cutting e sviluppi psicopatologici nelle dinamiche adolescenziali

11.30-11.45: Pausa

II sessione: Il mistero dell’adolescenza

11.45-12-30
Daniela Tortolani:
“L’intervento integrato in adolescenza”

12.30-13.00
Maria Pia Casini:
“Ideazione suicidaria e comportamenti suicidari in adolescenza”

13.00-13.30
Roberto Pozzuoli:
“Adolescenza nella dimensione archetipica”

13.30-14.00: Pausa

III sessione: Il disagio in età adolescenziale

14.00-14.30
Alessandro Costa:
“Adolescenti: il futuro è una terra straniera”

14.30-15.00
Pasquale Tripepi:
“Anoressia, stereotipi e ruoli di genere nella formazione dell’identità sessuale”

15.00-15.30
Vito Grazioli:
“L’informazione e la prevenzione contro il disagio e l’alcolismo in adolescenza”

15.30-16.30
Silvio Palombo, Tonino Macioce:
“Immagini e rappresentazioni dell’adolescenza: dal disagio al disturbo alimentare”

16.30-17.00
Anna De Filippis:
“Adolescenza e vulnerabilità: il rifugio nel proibito”

17.00-17.15:
Dibattito

17.15-17.30:
Verifica di apprendimento

Se mi guardi con altri occhi

L’Associazione La Sirena Onlus e il Servizio Territoriale dei Disturbi Alimentari della ASL di Frosinone sono lieti di invitarvi alla giornata rivolta alle famiglie che si terrà il giorno 29 Giugno 2018 alle ore 10:00 presso la Villa Comunale di Frosinone. L’evento si propone di informare e sensibilizzare sulla tematica dei Disturbi Alimentari e di coinvolgere e sostenere le famiglie nel delicato processo terapeutico

Strumenti Terapeutici nei Disturbi Alimentari: residenzialità e supporti tecnici

Frosinone 22 marzo 2017
Castrocielo 5 aprile 2017

Anoressia, bulimia e disturbo da alimentazione incontrollata continuano a rappresentare una delle nuove emergenze psicopatologiche in termini epidemiologici e di interdisciplinarità delle competenze. La ricerca negli ultimi anni è orientata nell’individuazione di strumenti terapeutici che possano integrare diversi modelli in un’ottica multidisciplinare. Questo corso si colloca come prosecuzione ed approfondimento del precedente percorso formativo realizzato dalla ASL di Frosinone nel 2015 su diversi modelli psicoterapeutici nel trattamento dei Disturbi Alimentari. Un’attenzione particolare è rivolta al momento della residenzialità quale risorsa specialistica talvolta irrinunciabile da integrare radicalmente con il lavoro svolto dal servizio territoriale. Continua a leggere

Disturbi alimentari: percorsi individuali e intrecci generazionali – Isola del Liri 14 ottobre 2016

evento

Isola del Liri 14 ottobre 2016
Sala Teatro Stabile Comunale

Proposto da:

  • Servizio Disturbi Alimentari ASL di
  • Frosinone
    La Sirena Onlus

In collaborazione con:

  • AIPA – Associazione Italiana Psicologia Analitica
  • AISPT – Associazione Italiana per la sandplay therapy

Con il patrocinio di:

  • Regione Lazio 
  • Comune di Isola del Liri
  • ASL Frosinone

PER PARTECIPARE

Scarica la scheda d’iscrizione in formato PDF o Word cliccando sulle icone sottostanti:

Formato WORD

Invia la scheda compilata a questo indirizzo mail: info@lasirenaonlus.it


Presentazione:

L’evento si inserisce nelle attività di informazione e formazione dei nostri Servizi e sottolinea l’importanza transgenerazionale sul delicato problema assistenziale e sociale dei Disturbi Alimentari, un’emergenza sanitaria che colpisce prevalentemente l’età evolutiva. Per tali ragioni l’iniziativa è proposta anche agli Istituti scolastici medi inferiori e superiori di Isola del Liri e Sora, in forma diversamente articolata, rivolta sia alle classi che ai dicenti e ai familiari.

L’evento è stato accreditato nel programma di Educazione Continua in Medicina per 24 Psicoterapeuti (Medici, Psicologi) e 15 Assistenti Sociali.

 Crediti ECM: 9,7 

Destinatari: Psicoterapeuti: 12 Medici e 12 Psicologi – 15 Assistenti sociali

RESPONSABILE SCIENTIFICO: Gioia Marzi

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: Silvio Palombo, Monia Trasolini


PROGRAMMA

h 8:00 Registrazione partecipanti e saluto delle Autorità

PRIMA SESSIONE
Chairmen Vincenza Diana e Quirino Zangrilli

h 08:30
Introduzione del Direttore DSMDP
Dott. Fernando Ferrauti

h 9:00
L’intervento integrato: terapia familiare e individuale
Daniela Tortolani

h 9:45
Radici transgenerazionali e psicodinamiche nei DCA
Francesco Montecchi

h 10:30
Interazioni precoci e sviluppo di DCA
Gioia Marzi

DISCUSSIONE PLENARIA

h 13:00 LUNCH BREAK

SECONDA SESSIONE
Chairmen Anna Maria Petitti e Cesare Tarquini

h 14:00
La Sirena ONLUS: Modello Integrato Multidimensionale e piano d’intervento nella cura dei DCA
Silvio Palombo

h. 14:30
Gruppi multifamiliari nei DCA e prospettiva trasgenerazionale
Anna Rosa Secchi

h 15:00
Disfunzionalità del ruolo genitoriale nei DCA: casi clinici

  • Caso clinico 1: Tonino Macioce e Maurilia Romani
  • Caso clinico 2: Federica Molinari e Stefania Caperna
  • Caso clinico 3: Federica Molinari e Maurilia Romani

TERZA SESSIONE

h 16:30
Tavola rotonda: Declinazione dei modelli nella clinica dei DCA
Maria Grazia Baldanzi, Stefania Caperna, Tonino Macioce, Gioia Marzi, Federica Molinari, Francesco Montecchi, Silvio Palombo, Maurilia Romani, Anna Rosa Secchi, Daniela Tortolani
Coordinamento: Roberto Pozzuoli

h 17:30 Valutazione apprendimento ai fini ECM

h. 18:00 Chiusura lavori


Elenco Relatori e Moderatori

MARIA GRAZIA BALDANZI
Assistente sociale, Dipartimento 3D ASL di Frosinone, servizio multietnico

STEFANIA CAPERNA
Dirigente Medico Psichiatra DSMPD – REMS di Ceccano.

VINCENZA DIANA
Dirigente Medico U.O.S. Staff Direzione Generale, ASL di Frosinone.

TONINO MACIOCE
Biologo Nutrizionista, Associazione “La Sirena Onlus”.

GIOIA MARZI
Psichiatra Micropsicoanalista, Responsabile U.O.S.D. DCA e Psicopatologia di genere DSM ASL FR; Responsabile U.O.C. Promozione della salute, fragilità e fasce deboli.

FEDERICA MOLINARI
Psicologa Psicoterapeuta, Associazione “La Sirena Onlus”.

FRANCESCO MONTECCHI
Neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta, membro didatta A.I.S.P.T.

SILVIO PALOMBO – Psicologo Psicoterapeuta, Presidente Associazione “La Sirena Onlus”.

ANNA MARIA PETITTI
Dirigente Medico ASL Frosinone. ROBERTO POZZUOLI – Psichiatra Psicoterapeuta Responsabile S.S.S.R. Isola del Liri ASL Frosinone.

MAURILIA ROMANI
Psicologa Psicoterapeuta, Associazione “La Sirena Onlus”.

ANNA ROSA SECCHI

Psicologa Psicoterapeuta, Responsabile S.S.S.R. Oltre il Muro ASL Frosinone.

CESARE TARQUINI
Psichiatra Direttore Dipartimento Socio-Sanitario ASL Frosinone.

DANIELA TORTOLANI
Psicologa analista e psicoterapeuta, membro didatta A.I.S.P.T.

QUIRINO ZANGRILLI
Medico Psicoanalista, Direttore Rivista Multimediale “Scienza e Psicanalisi”.

Prima giornata della salute della donna

locandina-evento-22-definitiva-2In occasione della prima giornata della salute della donna il ministero della Salute ha organizzato un evento che si terrà a Roma il 22 aprile 2016 presso l’Aranciera di San Sisto in via di Valle delle Camene. La giornata sarà dedicata all’approfondimento dei temi legati alla salute della donna tra cui anche i Disturbi del Comportamento Alimentare.
Perciò l’associazione LA SIRENA ONLUS si impegna a divulgare l’evento e a promuovere la sensibilizzazione verso tematiche inerenti l’area dei disturbi alimentari.

Prevenzione ed integrazione nell’anoressia mentale, Interventi ed esperienze.

Prevenzione_e_integrazione_nell'anoressia_mentaleCon questa proposta continua l’impegno della Sirena ONLUS accanto al servizio Disturbi Alimentari della ASL di Frosinone per approfondire la conoscenza di questi problemi.

La giornata del 16 aprile fa parte dell’Attività Didattica Esterna del Corso Infermieristico dell’Università La Sapienza, che ha ritenuto importante che l’approfondimento dello studio di questa patologia faccia parte del programma formativo.

Oltre ai contributi dell’equipe multiprofessionale operante presso il Distretto B, parteciperà anche la Dr.ssa Valeria Zanna, dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

Giornata Nazionale di sensibilizzazione ed informazione sui disturbi alimentari

Frosinone,-15-marzo-2016-Giornata-nazionale-del-Fiocchetto-Lilla

I Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) costituiscono al giorno d’oggi un’emergenza sanitaria che non sembra in questo momento trovare un argine alla sua crescita esponenziale.

Il Piano Nazionale per la Salute Mentale, approvato dal Ministero della Salute nel 2013, sottolineando l’importanza di alcune aree di bisogno ritenute prioritarie, fra le quali quella dei Disturbi Alimentari, ridefinisce i Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) in termini di percorso di presa in carico e cura esigibile. Continua a leggere